24 CFU per l’insegnamento e Concorso Scuola 2019

24 CFU PER DOCENTI - 24 CFU per l'insegnamento

I 24 CFU per l’insegnamento  sono ancora necessari. 

Nella nuova Legge di Bilancio 2019 infatti, che sarà approvata a partire da gennaio, è inserito anche il nuovo Concorso Scuola 2019, come già annunciato dal Ministro Bussetti, e i 24 CFU per l’insegnamento sono ancora tra i requisiti di partecipazione.

Tra le novità del nuovo concorso, che andrà a sostituire il precedente previsto dalla legge sulla Buona Scuola, ci sono i seguenti elementi:

  • il concorso è abilitante all’insegnamento;
  • il tre anni di tirocinio (FIT) previsti in precedenza saranno aboliti e sostituiti da un solo anno di prova.

 

Chi può accedere al Concorso Scuola 2019

E’ possibile accedere al Concorso Scuola 2019 se si è in possesso di una laurea magistrale, specialistica o vecchio ordinamento che dia l’accesso a una classe di concorso, ovvero all’insegnamento di una determinata materia.

Per accedere alle classi di concorso però non basta avere la laurea, ma a volte può essere richiesto di integrare la laurea con dei crediti aggiuntivi. Per questo è fondamentale la valutazione del piano di studi per capire se si possiedono tutti i crediti necessari, inclusi i 24CFU, ovvero quei crediti in materie socio-psico-pedagogiche fondamentali per accedere al concorso.

Cosa fare se mancano dei crediti necessari 

In caso manchino dei crediti di materie relative alla propria classe di concorso, è possibile integrarli con esami aggiuntivi inerenti alla materia.

Stesso discorso vale per 24 CFU per l’insegnamento : sia che ne manchi una parte (ad esempio 6, 12 o 18) sia che si debbano conseguire tutti e 24, è possibile farlo con i corsi online per 24 CFU

I corsi per i 24 CFU

E’ ancora possibile iscriversi ai corsi per il conseguimento dei 24 CFU  in discipline antropo-psico-pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche, requisito fondamentale di accesso al Concorso Scuola 2019.

I corsi singoli  sui 24 CFU per l’insegnamento sono proposti in modalità blended, cioè mista frontale/on-line, con esame finale in presenza.

Si sottolinea che il Decreto Ministeriale 616/2017 non stabilisce alcun obbligo di frequenza per le attività in presenza.

Le sessioni d’esame sono attive e continueranno a essere aperte nei prossimi mesi.

Le iscrizioni ai corsi singoli 24 CFU per l’insegnamento – in modalità on-line – sono ancora aperte.

Fonte: OrizzonteScuola.it

 

CONTATTACI

 

Università La Scire

Centro Studi di formazione Specialistica e di Ricerca
C.so Trieste – Palazzo degli uffici – Scala A – 2° Piano
82037 Telese Terme (Benevento)
Tel: 0824 903310 – Fax: 06 94443839 – Cell. 345 1671986
www.lascireformazione.it
info@lascireformazione.it

 

24 CFU per l’insegnamento
Concorso Scuola 2019
Università La Scire